Le mele, sono il fiore all’occhiello dei nostri prodotti, insieme alle noci.

Infatti abbiamo scritto sulle mele diversi articoli e in particolare a Giugno di quest’anno un articolo sulla cultivar gelato cola (leggi l’articolo o le caratteristiche organoelettiche della mela gelato cola), un’ antica varietà coltivata alle pendici del Vulcano Etna nel territorio di Ragalna, in provincia di Catania a circa 1100 m s.l.m., che possiamo annoverare tra i frutti antichi e un articolo a Maggio di quest’anno, sul servizio di Striscia la Notizia in cui Luca Sardella, ha descritto le caratteristiche delle nostre mele red delicius e golden delicius, durante una passeggiata a Ragalna, in alcuni nostri terreni (guarda il servizio di Striscia la Notizia con Luca Sardella – Mele Vulcaniche)

 

Nei precedenti articoli abbiamo letto e visto le foto di fioritura e allegaggione delle mele. Ottobre è il periodo della raccolta che è qualche giorno dopo per le gelato cola rispetto alle golden delicius e red delicius.

 

red delicius
Mela Red Delicius pronta per la raccolta

 

Mela Golden Delicius
Mela Golden Delicius pronta per la raccolta

 

Mela Gelato cola
Mele Gelato cola pronte per la raccolta, coperte di cenere vulcanica

 

La raccolta a Ragalna, ma in generale alle pendici dell’Etna, con qualche eccezione, avviene nei primi giorni di Ottobre. Si può avere un’oscillazione di qualche giorno in base alle temperature che si raggiungono in estate e alla quantità di pioggia estiva.

La nostra raccolta avviene manualmente come si faceva una volta. I nostri raccoglitori provengono tutti da Ragalna o dai paesi limitrofi. Hanno una eccezionale conoscenza del territorio e soprattutto del lavoro certosino che li porta a verificare ogni singola mela prima di raccoglierla.

La raccolta delle nostre mele quindi non viene effettuata in un’unico periodo prestabilito, ma si protae fino a quando l’ultima mela di ogni albero abbia raggiunto la corretta maturazione, la corretta quantità di zuccheri e le corrette proprietà affinchè possa essere raccolta rispettando le particolari ed uniche caratteristiche organoelettiche tipiche della cultivar.

 

 

La raccolta delle mele si protrae fino a tutto Ottobre. Una volta completata, portiamo direttamente il prodotto appena raccolto nel nostro negozio per metterlo a disposizione dei nostri clienti e dei turisti che vengono a visitare Ragalna attratti probabilmente dall intenso profumo di mele che si espande fino alla strada vicino.

 

Come abbiamo già scritto in un nostro precedente articolo, il sistema di stoccaggio utilizzato dai nostri nonni, che non avevano celle frigorifere, erano i fruttai, piccole strutture costruite in pietra lavica a secco. Lì le mele venivano tenute fino a raggiungere la corretta maturazione per poi  essere portate giù in paese per la vendita o il consumo in casa.

Noi, oggi nel 2019 e da quando abbiamo iniziato, quando la produzione è molto abbondante ricorriamo alla conservazione in celle frigorifere idonee alla conservazione delle mele. Questo ci permette di non dover buttare la produzione extra e avere un prodotto fresco fino alla primavera successiva.

 

La buona frutta dell’Etna